Mercoledì 1 luglio, alle ore 17.30, a causa di un incidente motociclistico, è scomparso Maurizio Pagliaroli, Maresciallo del Comando dell’Aviazione dell’Esercito in Viterbo.

Il fratello, Magg. Andrea Pagliaroli, Granatiere, è in servizio alla Caserma Gandin in Roma.

Il sinistro è avvenuto sulla strada Tuscanese. La moto condotta dal Pagliaroli si è scontrata frontalmente con un’autovettura. L’impatto è stato fatale per Maurizio.

La moglie, Anna Maria Tritone, anch’essa a bordo della moto, è in codice rosso al Gemelli.

Maurizio aveva già prestato servizio presso lo Stato Maggiore dell’Esercito a Roma, Dipartimento Impiego del Personale.

È figlio del Magg. Umberto Pagliaroli, Granatiere della Piave di Orvieto, socio ANGS, in pensione.

Appassionato da sempre di motociclette, era un giovane uomo di animo buono, serio, disponibile, gentile, generoso ed operoso. Una grave perdita per l’Istituzione.

Indirizzo del papà di Maurizio, Magg. Umberto Pagliaroli, “Via della Misericordia n° 1” , civico n. 6, 05018, Orvieto.

Allestita Camera Ardente al Cdo AVES di Viterbo. Funerali in Duomo ad Orvieto, sabato 4 luglio 2020 ore 11.00.


 

 width=

You cannot copy content of this page