Oggi  10 settembre 2020, alle ore 10.00,  si è svolta, presso il Monumento ai Caduti, in Piazza Caduti della Montagnola, la cerimonia commemorativa delle giornate dell’8-10 settembre 1943. La  Sindaca di Roma Capitale, Avv. Virginia RAGGI   ed il Presidente nazionale ANGS, Gen. D. Giovanni GARASSINO,  hanno deposto, rispettivamente, una corona di alloro e una corona di fiori banchi e rossi  presso l’area monumentale. La Sindaca di Roma era accompagnata dal Presidente dell’ VIII Municipio, dott. Amedeo CIACCHERI e dalla Consigliera regionale, Marta Leonori, in rappresentanza del Presidente della Regione Lazio. Gli onori ai Caduti sono stati resi da un trombettiere del 1° reggimento “Granatieri di Sardegna.”  

Erano presenti alla cerimonia  il Medagliere nazionale ANGS,   il Segretario Generale ANGS, Gra. Gen. D. Bruno Garassino,  il Direttore de “Il Granatiere”,  Gra. Gen. B. Giancarlo Rossi , il Gra. Gen. B. Ernesto Bonelli, ed in rappresentanza della Sezioni di   Anzio il Gra. Irridio Palomba ed il Gra. Ennio Mengozzi. Per l’Associazione nazionale del Fante ha  presenziato   una rappresentanza guidata dal Presidente della Sezione di Roma, Gen. C. A. Carmine FIORE, con il Labaro della Sezione di Roma. Per ricordare i carristi del IV battaglione caduti era presente il labaro della Sezione Assocarri di Roma con il Segretario Generale dell’Associazione nazionale carristi d’Italia, Gen. B. Antonio SILLITI.

You cannot copy content of this page