Carissimi soci,
a far data dalle ore 24.00 del 12 dicembre 2020 rassegno le DIMISSIONI dalla carica di Presidente nazionale ANGS, rimanendo in carica, esclusivamente, per il disbrigo delle attività ordinarie e per l’organizzazione delle elezioni da parte dell’Assemblea nazionale, come previsto dall’art. 8 dello Statuto.


La domanda che vi porrete é: perché?. La risposta è molto semplice. Come ricorderete sono stato rieletto presidente nazionale il 6 aprile 2017, quindi il mandato quadriennale terminerebbe il 5 aprile 2021, ma ritengo giusto anticipare l’elezione in modo che l’Assemblea nazionale possa valutare le candidature ed esprimere il proprio voto onde poter effettuare lo spoglio delle schede nel corso del Consiglio nazionale del 18 febbraio 2021, durante la riunione per l’approvazione del bilancio consuntivo 2020 e preventivo 2021. Tale decisione consente un risparmio economico per l’ANGS, in quanto evita la convocazione di un successivo consiglio nazionale nel mese di aprile prossimo e, nello stesso tempo, riporta l’elezione del presidente nel corso del consiglio nazionale sopramenzionato, come da sempre avvenuto.


Con le dimissioni del presidente nazionale, a mente del citato art.8, decadono dalla carica tutti i componenti gli Organi centrali, che rimarranno in carica solamente per il disbrigo dell’ordinario e il passaggio di consegne agli eletti.


L’Assemblea nazionale è convocata per le elezioni nei giorni 6 e 7 febbraio 2021, ossia entro i sessanta giorni dalle dimissioni, come sancito dall’art. 21 dello Statuto. Lo spoglio delle schede avverrà nel corso del Consiglio nazionale del mese di febbraio p.v., come sopra riportato.


Le modalità attuative per le votazioni e il successivo spoglio delle schede, a causa della pandemia covid-19, saranno rese note, con congruo anticipo, alla luce delle possibilità o meno di movimento a livello regionale per i presidenti di Sezione, di Centro Territoriale e di Centro Regionale e tra le regioni amministrative dei Consiglieri nazionali.


Ringrazio tutti per la fattiva e sincera collaborazione.


IL PRESIDENTE NAZIONALE ANGS

Gra. Giovanni GARASSINO

You cannot copy content of this page